Seguici su

Finalità

Il progetto SvilupPA ha un obiettivo di fondo, ossia quello di costruire e sviluppare un dialogo strutturato tra gli attori della cooperazione allo sviluppo; non solo, quindi, tra l’Agenzia e i suoi stakeholder.

In particolare, il progetto si focalizza:

  • sulla costruzione di modelli che strutturino la domanda e l’offerta di cooperazione in modo efficiente ed efficace; in altri termini in maniera tale che tra i bisogni dei destinatari delle iniziative e le soluzioni offerte dagli operatori si possa attuare un collegamento diretto;
  • sulla realizzazione di una piattaforma digitale che consenta agli operatori della cooperazione di interagire con l’Agenzia in modo più efficiente;
  • sulla ricerca, lo studio, la definizione e la proposta di eventuali interventi normativi o regolativi che possano migliorare l'efficienza dei processi di affidamento delle iniziative di cooperazione e valorizzare le best practice di settore.

Facilitare e sviluppare un incrocio tra domanda e offerta costituisce, indubbiamente, un obiettivo ambizioso.

Da un lato, infatti, la domanda richiede un’articolazione dei bisogni che possa essere adeguatamente intercettata dalle caratteristiche dell’offerta degli operatori del settore pubblico, no-profit e privato.

Dal lato dell’offerta, invece, occorre articolare la stessa in modo tale che il patrimonio di mezzi, conoscenze, abilità e competenze dei vari operatori sia, prima di tutto conosciuto all’interno del sistema di cooperazione, poi adeguatamente qualificato per calibrare le risposte sui bisogni.

Il progetto SvilupPA può essere considerato come un veicolo per fare sistema e rafforzare l’intero settore della cooperazione allo sviluppo, a beneficio dell’impatto dell’azione del “sistema Italia”.